È il prodotto simbolo dell’Altopiano di Asiago, dal quale prende il nome. Lo si produce fin dall’anno Mille: inizialmente si utilizzava latte di pecora: l’altopiano era zona fertilissima di buone erbe da pascolo e l’allevamento ovino era l’attività di sostentamento più diffusa. Quando – dal 1500 in poi – gli allevamenti bovini hanno sostituito quelli

Leggi di più